Perle d’Utopia

T. Moro “Ma davvero una società più giusta e più umana è solo un sogno?

M. BenasayagIl fatto che oggi possiamo studiare il cervello mette in discussione le basi stesse di quello che culturalmente si considera il soggetto umano. Se l’amore, la libertà, la memoria sono effetti più o meno illusori di processi fisologici celebrali, è la stessa unità dell’uomo che sembra disperdersi

Z. BaumanPerfino l’utopia in una società liquida dominata dall’idolatria del mercato è stata privatizzata[…] oggi non c’è più nessuno disposto a rinunciare ai propri piaceri per un fine superore e tantomeno a collaborare con altri per riuscirvi

B. Von Suttner<L’abolizione della schiavitù è stata preceduta dal libro “La capanna dello zio Tom” di una donna, la signora Beecher-Stowe; Dio conceda che l’ abolizione della guerra lo sia grazie al vostro>  Lev Tolstoj

Mons. Waduni “Se qualcuno vuole sapere com’è l’inferno è meglio che si faccia un giro in Iraq […] il dio Denaro muove le guerre e gli eserciti. Che fanno le potenze straniere? Che fa l’ONU? […] Questa è la grande contraddizione: si bombarda, si sventrano case ma si trafficano armi col nemico

R. Petrella “Per tornare a porre al centro il tema dell’umanità come famiglia indivisibile occorre un sistema di meccanismi per mordere le cause strutturali della povertà […] una costituente per dare senso e diritto positivo all’umanità nel suo insieme e non solo ai singoli individui

L. Zoja “Bisogna iniziare a pensare ad ideali nuovi, che possano piantarsi nella terra giorno per giorno. Pensiamo ad esempio al Pachamama delle culture andina, alla riscoperta di coltivazioni che rispettano i ritmi dell’ambiente e alle piccole isole di solidarietà interculturale e religiosa

A. HellerL’utopia non è affatto “l’irrealizzabile” ma, al contrario, ciò di cui abbiamo bisogno per progettare il nostro futuro nel migliore dei modi

I. AikpitanyiLa verità, amara, è che la schiavitù non è stata debellata con l’ abolizione del sistema di compra-vendita di esseri umani. Permane lo scempio dell’ uomo che umilia e tiene soggiogato l’ altro uomo

G. GiraudTransizione ecologica significa una società di beni comuni, il cui credito sia considerato mezzo e non fine per realizzare riforme

Frei BettoSe si crede che il mondo è finito, che il mondo sarà sempre quello che vediamo oggi (diseguale, ingiusto, emerito) allora è un modo senza utopia. E senza utopia e non c’è speranza, ossia l’unico sogno dell’essere umano è il consumismo. Non era il mondo dei nostri nonni

A. P. EsquivelSe l’utopia non esiste dobbiamo essere in grado di inventarla. Tommaso Moro parla di bene comune, tolleranza, di aprirsi verso gli altri e questo vale anche per la religione, come dimostra Papa Francesco.

J. Hill “Siamo tutti necessari a afre la differenza, adottando scelte giuste che di fatto creino un’utopia, nel senso di luogo buono nel futuro dal momento che nel presente è ancora un non luogo

I. SchulzeNon basta apparire sui giornali per cambiare le cose. I valori si esprimono solo nell’azione, diversamente non esistono

J. GraesslinL’utopia del disarmo e di un mondo più giusto deve continuare ad essere immaginata. Le premesse sono la realizzazione di un ordine economico e mondiale più equilibrato

Annunci