RIPENSARE L’UTOPIA

AL MONASTERO DI SEZANO (VR) UN SUMMIT INTERNAZIONALE SULL’AUDACIA MONDIALE
14 – 15 ottobre 2016
 
Un grande evento, una convention di utopisti che credono nella realizzazione davvero di una società solidale, equa, pacifica, senza storture sociali che generano l’impoverimento e l’ingiustizia a livello mondiale.
Con la stessa audacia con la quale il grande umanista inglese immaginava l’isola di utopia, l’associazione “Monastero del bene comune” di Sezano intende gettare uno sgurdo critico ma allo stesso propositivo sul mondo contemporaneo facendo emergere le iniziative e e battaglie per la pace e la convivenza fra i popoli.
Momento centrale dell’incontro sarà la cerimonia per il conferimento dei dottorati honoris causa a :
 
Jürgen Grässlin – pacifista tedesco, uno dei punti di riferimento oggi del movimento per la pace europeo. E’ cosiderato come il più agguerrito avversario dell’industria bellica
Bernard Tirtiaux – Maestro vetraio, scultore, artista, musicista, poeta e scrittori belga.
 
La cooperativa New Hope – E’ nata nel 1995, quando tre suore Orsoline del S. Cuore di Maria, venute da Vicenza, hanno dato vita a Caserta a un centro di accoglienza “Casa Rut” per occuparsi di donne in difficoltà soprattutto immigrate, sole o con figli piccoli che vivono in condizione di invisibilità e di precarietà sociale e umana. 

 

PROGRAMMA EVENTO         2_utopia-ottobre-2016

PER INFO E PRENOTAZIONI

Monastero del Bene Comune
Comunità Stimmatini di Sezano – Via Mezzomonte 28 Verona
Info-iscrizioni: monasterodelbenecomune@gmail.com | cell. 3472256997
E’ richiesto un contributo libero alle spese.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...